Le prime novità del 2018

Carissimi Amici,

ci siamo lasciati nel 2017 con la promessa che il 2018 sarebbe stato un anno denso di cambiamenti e novità.

Il 2018 è arrivato e ha portato con se le prime tre importanti novità

Già da oggi, infatti, tutti gli Amici di ScudoMedico che sottoscriveranno una polizza in convenzione di cui la nostra associazione è firmataria, beneficeranno in garanzia base, quindi senza aggravio del premio di polizza, di ulteriori tre garanzie:

Colpa Grave (Legge Gelli):  con questa garanzia la Compagnia si obbliga a tenere indenne l’Assicurato quale, civilmente responsabile per colpa grave, dalle somme che lo stesso sarà tenuto a pagare a seguito di condanna da parte della Corte dei Conti nel giudizio di responsabilità amministrativa attivato ai sensi dell’art. 9 Legge del 8 Marzo 2017 n. 24 (c.d.Legge Gelli). La presente garanzia si intende prestata fino ad un massimo pari a tre volte la RAL annua percepita dall’assicurato.

Azione di rivalsa da parte della ASL: con questa garanzia la Compagnia si obbliga a garantire l’eventuale azione di rivalsa svolta dalla Asl o dalla Struttura Sanitaria Pubblica o del loro assicuratore a seguito di violazioni effettuate dall’assicurato.

Vaccinazioni in garanzia base: con questa modifica le attività di vaccinazione, per i Pediatri di Libera Scelta, saranno comprese in garanzia base e non sarà più necessario acquistare tale copertura con una condizione particolare come avveniva fino a oggi. Questo uniforma, quindi, i fascicoli informativi dei Pediatri di Libera Scelta con quelli dei Medici di Medicina Generale che avevano tale attività già compresa in garanzia base.

Tali novità, a nostro avviso, dimostrano con i fatti la qualità del lavoro svolto dalla nostra associazione dalla sua fondazione a oggi per almeno due motivi

Ecco i due motivi:

Il primo è quello di avere a disposizione una copertura assicurativa che sia adeguata alle normative vigenti (si veda la Colpa Grave) ma anche attenta alle tematiche etico-sociali della nostra professione (si veda l’attività di vaccinazione e la rivalsa da parte della ASL). Scudo Medico ha raccolto l’importante sfida sociale che i medici e le istituzioni hanno voluto lanciare sulla copertura vaccinale della popolazione, in tal senso quindi ci siamo mossi fornendo il nostro contributo per la tutela assicurativa di tale attività

Il secondo è quello che tutto ciò viene garantito senza l’esborso da parte nostra di ulteriori soldi, anzi in alcuni casi c’è una riduzione del premio per coloro i quali acquistavano fino a oggi l’estensione di garanzia per l’attività di vaccinazione.

Se questi risultati sono stati conseguiti lo si deve soprattutto al modello di lavoro adottato dalla nostra associazione, fatto di ascolto delle esigenze quotidiane di chi svolge una professione tanto affascinante quanto complessa come la nostra e dello studio continuo delle norme vigenti. Per questo ti chiediamo di continuare a seguirci ma anche di condividere con noi la tua opinione e i tuoi dubbi qualora ce ne fossero.

Le novità per il 2018 però non sono finite e ci accompagneranno per tutto il prossimo anno , quindi ti invitiamo a seguirci anche nei prossimi giorni per rimanere aggiornato su tutte le possibilità che si hanno essendo un Amico di ScudoMedico.

 

La Redazione di ScudoMedico

VOTA L'ARTICOLO E DICCI SE TI E' STATO UTILE
[Voti: 2    Media Voto: 5/5]